Come utilizzare l’orologio d’estate | per Lui

Come utilizzare l’orologio d’estate | per Lui

È arrivata l’estate e con essa il caldo e la voglia di spiaggia e mare. Ci prendiamo cura del nostro corpo, ma al nostro fedele orologio chi ci pensa? Sì, perché la maggior parte degli interventi eseguiti dal nostro reparto orologeria viene realizzata durante o dopo il periodo estivo quando il danno oramai è fatto. Parlo di infiltrazioni di acqua, sia dolce che salata. Penetrata all’interno dell’orologio essa causa il blocco quasi im­mediato del funzionamento con danni, talvolta, molto invasivi anche sul quadrante che necessitano di un intervento oneroso.

 

Il suggerimento è, all’inizio della stagione o delle ferie, di portare il proprio orologio nel centro assistenza di fiducia dove faranno la prova di impermeabilità ed eventualmente sostituiranno le guarnizioni del fondo cassa o dei pulsanti/corona. Ecco che con una minima spesa il nostro compagno sarà felice di poterci seguire in qualsiasi avventura. Di seguito, alcune indicazioni sulla scala di impermeabilità e che tipo di uso farne. La possiamo leggere ruotando l’orologio poiché è stampata sul fondello:

3 atm (impermeabile 30 metri) ci consente di lavare le mani in sicurezza;

5 atm (impermeabile 50 metri) ci consente di nuotare;

10 atm (impermeabile 100 metri) ci consente di tuffarci e immergerci.

 

Tutto questo naturalmente dopo aver eseguito la prova di impermeabilità con esito positivo. In ogni caso quan­do si fa la doccia l’orologio andrebbe sempre levato, anche se è un subacqueo professionale, in quanto c’è una escursione di temperatura dovuta all’acqua e le guarnizioni potrebbero non tenere correttamente.

 


A cura di Ferro Gioielli

Sito web: www.ferrogioielli.com

Facebook: www.facebook.com/FerroGioielli



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *