Chi ama i colori freddi nei gioielli non può non amare il Platino, metallo ideale per la creazione dei gioielli più belli. Ma sapevate che un particolare tipo di Platino è addirittura più resistente dell’oro bianco? Scopriamo insieme il Platino Everlasting!

Everlasting

Un “per sempre” racchiuso in un metallo. Il termine Everlasting è stato ideato dall’azienda italiana Monile, che rappresenta una delle prinicipali società dedicate alla diffusione del platino di alta qualità.
Everlasting nasce da decenni di esperienza nella lavorazione del platino, con un processo che permette di donare al Platino stesso una durezza e una luminosità che non calano nel tempo. Viene lavorato allo stato puro, ovvero al 950%. Si tratta del Platino portato verso la perfezione.

Come Monile nessuno mai

Molti sono stati i produttori che hanno provato a creare lo stesso Platino Everlasting, ma con scarsi risultati. Costi di investimento alti e tempi molto lunghi sembrano scoraggiare i più, ma non è detto che in futuro non si possa arrivare ad una maggiore produzione di Platino Everlasting. Per il momento, Monile è l’unica azienda in grado di produrlo.

Non mancano i test e le certificazioni: il Platino Everlasting di Monile è stato testato e certificato dal Politecnico di Torino, a seguito di mesi di studi sulle sue caratteristiche.

Le caratteristiche del Platino Everlasting

E’ un metallo in grado di non cambiare colore a dispetto del tempo, ma anche di non graffiarsi. Permette di incastonare saldamente i diamanti e al tempo stesso si presenta come denso, puro, ipoallergenico e decisamente raro. Molto meglio dell’oro bianco, se viene comparato con esso.

Meglio dell’oro bianco

Restando sui metalli dai toni freddi, è importante sottolineare che il platino Everlasting è preferibile rispetto all’oro bianco, più predisposto a ingiallire nel tempo e a rovinarsi. L’oro bianco, poi, non esiste in natura, ma è composto da una lega di oro, nichel e palladio. Il Platino, al contrario, è totalmente naturale e già allo stato puro presenta un colore grigio chiaro.


Mentre i gioielli in oro 18 carati hanno una purezza del 75%, il platino ha un totale del 95%. Una bella differenza, quindi. Teniamo conto però che stiamo parlando di platino Everlasting: il Platino normale è più morbido dell’oro e si riga più facilmente. Il paragone regge, quindi, solo se si parla di Platino Everlasting.
Pur essendo all’apparenza due metalli molto simili, il Platino è considerato più prezioso dell’oro bianco, anche per la sua rarità. Un gioiello in Platino Everlasting, quindi, è un vero e proprio pezzo unico dal valore inestimabile. Un investimento per il futuro, ma anche una bellezza tutta da scoprire e da indossare.

Ferro Gioielli e il Platino Everlasting Monile

Si prospetta un futuro d’oro…o meglio di platino Everlasting: l’obiettivo è quello di creare una vera e propria partnership tra Ferro Gioielli e Monile. Che dire? Attendiamo con ansia! Nel frattempo però possiamo trovare nello store di Ferro Gioielli le fedi nuziali e alcuni gioielli in platino realizzati da Monile.

Non vediamo l’ora di scoprire meglio questo metallo così particolare e ancora troppo poco conosciuto! Mi raccomando: continuate a seguirci per non perdere neanche un aggiornamento.


Leggi i nostri articoli, guide e consigli utili per rimanere sempre aggiornato sul mondo della gioielleria e dell’orologeria di lusso. Visita e acquista sul nostro digital store www.ferrogioielli.com