Il mestiere di realizzare gioielli è ricco di fascino, mistero e curiosità. Svolto nel retro della bottega o lontano dalla grande visibilità, è un insieme di passione e creatività che da sempre incuriosisce e attrae. Ma andiamo insieme alla scoperta dell’orafo: chi è e cosa fa?


L’orafo

L’orafo, o orefice, è un artigiano che realizza gioielli. Che si tratti di anelli, orecchini, collane, bracciali e accessori di ogni tipo, è fondamentalmente un artista in grado di trasformare metalli e pietre preziose in delle vere e proprie opere d’arte.

Proprio come per Fabrizio, Gianluca e lo staff di Ferro Gioielli, questo mestiere richiede passione e amore per la bellezza.

Un animo creativo, quindi, sta alla base di questo mestiere antico e affascinante, che porta a stretto contatto con quanto di più prezioso c’è al mondo. Oro, argento, platino, acciaio, diamanti, rubini, zaffiri e smeraldi, ma anche elementi naturali come coralli e legno.

Cosa fa l’orafo?

La sua mansione principale è quindi quella di creare gioielli, realizzati su commissione o da propria iniziativa. Il suo lavoro si divide tra la creatività che sta alla base dell’ideazione del gioiello e del suo disegno (a mano o con software!), ma la maggior parte della sua attività riguarda proprio la realizzazione del prezioso. Tra prototipi e decorazioni, gran parte del tempo viene occupato nella realizzazione dei gioielli, a mano o con l’aiuto di strumenti appositi.

La gemmologia

Per non parlare del tempo impiegato nella scelta minuziosa dei materiali! L’orafo infatti deve verificare qualità e autenticità di metalli e pietre preziosi, grazie ad accurate analisi gemmologiche. Chimica e analisi al microscopio, un occhio allenato e una bilancia per pesare i carati: che mondo affascinante! Proprio come nella famiglia Ferro, la gemmologia è la chiave per essere dei bravi orafi e gioiellieri.

E ancora…

Inventiva e manualità non bastano: spesso l’orafo si ritrova a svolgere la riparazione, la manutenzione e la modifica di gioielli. Un lavoro che richiede cura, passione e pazienza. La lavorazione dei gioielli è un processo lungo e intenso, che va eseguito con amore per la bellezza e desiderio di regalare un sorriso.


Ma dove lavora un orafo?

Le botteghe artigiane, i laboratori orafi e gli annessi punti vendita, ma anche le aziende più grandi sono indubbiamente i principali sbocchi per chi ama questo settore e sogna di dedicarsi ai preziosi.
E’ curioso sapere anche che, nei laboratori più piccoli, l’orafo è un professionista specializzato a tuttotondo sull’intero processo creativo. Nelle grandi aziende, invece, che producono in serie, spesso vi sono invece diverse specializzazioni: designer orafo, modellista orafo, incisore, incastonatore, lucidatore e pulitore.


Insomma: un mestiere apparentemente legato al passato, eppure perennemente proiettato verso il futuro. Per chi ama l’arte e la bellezza, è indubbiamente un mestiere da riscoprire. E per chi è meno creativo, c’è sempre la possibilità di rivolgersi ai nostri esperti di fiducia per la realizzazione dei preziosi più belli!

Contattaci al +39 0429 2822 o scrivici su WhatsApp al +39 331 01402059.
Prenota una consulenza gratuita con i nostri professionisti e passa a trovarci in negozio, anche su prenotazione. Ci trovi in via G. Matteotti 41, Este 35042 (PD).
Scrivici una email a info@ferrogioielli.com e non dimenticarti di visitare il nostro Online Store www.ferrogioielli.com per restare aggiornato su tutte le novità!