Storia e curiosità sulla gioielleria riescono sempre a sorprenderci. Il primo gioiello del mondo, il più antico mai scoperto, è stato indubbiamente l’inizio di una grande e lunga avventura che ancora oggi ci affascina. Scopriamo insieme com’è nato e tutte le sue peculiarità!

Il primo gioiello di sempre

Il primo gioiello del mondo, o almeno, il gioiello più antico mai scoperto, venne trovato durante una campagna di scavi nella grotta di Blombos, nell’Africa che affaccia sull’Oceano Indiano. Risale a circa 75mila anni fa e rappresenta una delle prime prove artistiche dell’umanità.

41 conchiglie preziose

Si tratta di una collana di conchiglie, creata da 41 pezzi marini che vennero forati per essere infilati in un filo che, purtroppo, è andato perduto. La straordinarietà di questa scoperta non riguarda solo la precisione della foratura delle conchiglie, ma anche il fatto che la collana sembra essere prodotta almeno 30mila anni prima delle prime opere d’arte gioielliera.
Risale infatti all’epoca dell’avvento dell’homo sapiens sapiens, che quindi si impegnò nella creazione di oggetti e strumenti di bellezza e non solo di necessità.

La scoperta

Il prezioso collier proveniente dalla preistoria fu scoperto per caso durante uno scavo. Lo scavo, effettuato da archeologi della Francia, della Gran Bretagna e della Norvegia, era diretto da Christopher Helshilwood. Questa collana rappresenta per gli esperti di storia e archeologia la prova del momento storico in cui si iniziarono a realizzare strumenti ornamentali.

Le particolarità

La collana infatti è un importante simbolo della capacità di pensiero astratto dei primi uomini.

La collana è formata da 41 conchiglie, provenienti da un mollusco, Nassarius Krassianus, che vive negli estuari dei fiumi. Probabilmente, quindi, provenivano da un fiume a circa 20 km dalla grotta e furono perforate e indossate per uso ornamentale.

Sono state trovate anche tracce di colorazione ocra. Gli antichi, quindi, utilizzavano già il colore per le loro creazioni artistiche.

Ultima informazione utile che ci regala questo monile è il fatto di poter contribuire a ricostruire gli spostamenti delle popolazioni dell’Africa, ben prima di emigrare verso l’Europa. Quante scoperte affascinanti!


Il primo gioiello di una lunga serie, che continua ancora oggi, anche da Ferro Gioielli!

Contattaci al +39 0429 2822 o scrivici su WhatsApp al +39 331 01402059.
Prenota una consulenza gratuita con i nostri professionisti e passa a trovarci in negozio, anche su prenotazione. Ci trovi in via G. Matteotti 41, Este 35042 (PD).
Scrivici una email a info@ferrogioielli.com e non dimenticarti di visitare il nostro Online Store www.ferrogioielli.com per restare aggiornato su tutte le novità!