Guida ai principali tipi di anelli

Guida ai principali tipi di anelli
Tempo di lettura: 2 minuti

Un anello: una fascia di metallo indossata al dito. Sembra una definizione davvero troppo semplice per il valore e il significato che un gioiello simile può avere. Oro, oro bianco, argento, diamanti e pietre preziose…ma ci sono anche diversi modelli che possiamo incontrare! Scopriamo insieme quali sono le varie tipologie di anelli!

Solitario

Si tratta di un anello con una singola pietra preziosa incastonata al centro, in una sorta di corona di metallo prezioso. E’ l’anello più gettonato per il fidanzamento, proprio perché la presenza di una sola pietra sta ad indicare l’unicità di sentimento e una promessa per il futuro.

Trilogy

Dal nome, si tratta proprio di un anello composto da tre gemme, solitamente diamanti. Simboleggia un significato senza tempo: un diamante rappresenta il passato, uno il presente e uno il futuro. Un po’ come una dichiarazione d’amore infinita: t’ho amato, ti amo e ti amerò!

Questo significato molto romantico è sicuramente il più famoso: il Trilogy infatti è uno tra gli anelli preferiti per il fidanzamento.
Esiste tuttavia un secondo significato, legato alla religione cattolica, che vede nel Trilogy la rappresentazione della Trinità: Padre, Figlio e Spirito Santo.

Veretta o Eternity

Il terzo tra i modelli preferiti per il fidanzamento è il cosiddetto Veretta o Eternity: una fedina in oro bianco e diamanti. Può essere composto da 5 piccoli diamantini fino a un’intera circonferenza di pietre preziose (talvolta chiamata Riviera). E’ uno dei primi anelli solitamente regalati nelle coppie e rappresenta un simbolo di amore, complicità e passione per l’eternità.

Pavée

Una gemma principale attorniata da piccoli diamanti, per aumentarne la lucentezza e dare un’illusione di dimensione maggiore. Un pavée di cristalli davvero molto apprezzato nella gioielleria di alta classe. Un anello luminoso e brillante, adatto ad un regalo o ad un’occasione speciale.

Principessa

Un modello senza età, adorato anche dai reali nel corso dei secoli. Montatura in oro bianco, una pietra preziosa al centro. Solitamente si opta per lo zaffiro, dal blu intenso e cristallino, ma si trovano versioni bellissimi in smeraldo e rubino.

Un anello senza tempo adatto alle occasioni speciali: un regalo o un autoregalo, un’eredità preziosa da lasciare ai nostri eredi, un gioiello di classe ed eleganza che non tramonta mai.

I miei consigli

Potete trovare l’anello perfetto per voi nel nostro shop Ferro Gioielli! Tra i marchi più gettonati e di pregio, vi consiglio di puntare a Damiani, grande leader nella produzione di anelli di classe. Materiali preziosi e una brillantezza invidiabile: i gioielli Damiani sono da sempre un bellissimo simbolo di una grande promessa d’amore da compiere attraverso un gesto.

Queste erano le tipologie di anello più gettonate e classiche, da prediligere per un regalo o una proposta di matrimonio. Modelli adatti a tutti i gusti e a tutte le necessità, sempre belli e di altissimo pregio. Io sono innamorata del modello Principessa e, ovviamente, del classico solitario. E voi, quale preferite?

Ci rivediamo prestissimo su questo blog!

Olga


Vedi Post simili

Inverno a Marrakech con Marco Bicego

Inverno a Marrakech con Marco Bicego

2000, l’inizio di una nuova era: Marco Bicego, erede della tradizione orafa dall’azienda di famiglia di suo padre Giuseppe Bicego, lancia il nuovo brand di lusso che riporta il suo nome. L’azienda Marco Bicego, nei pressi di Vicenza, da allora ha fatto strada, vestendo star […]

Sulle strade di Sicilia con TAG Heuer Carrera

Sulle strade di Sicilia con TAG Heuer Carrera

TAG Heuer è indubbiamente il brand più legato all’automobilismo di sempre. Con il restyling della classica collezione Carrera, TAG Heuer torna in strada, per scandire i secondi della “Cursa” siciliana, famosissima gara di motori che si sviluppa tra le strade della nostra isola. Sulle strade […]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.