Un nuovo arrivo da Ferro Gioielli per gli amanti degli orologi di lusso: Cartier si aggiunge di diritto tra i brand più amati, insieme alla sua storica collezione Santos.

Ma scopriamo insieme qualcosa di più…

Maison Cartier

Quando un brand di segnatempo può ammettere di essere senza tempo, sa di aver fatto un ottimo lavoro. Cartier è tra questi: un nome e una garanzia, che travalica i secoli senza perdere un benché minimo di fascino.

Cartier International SNC, o semplicemente Cartier, nasce come brand produttore di gioielli nella Parigi del 1847 e, da allora, si classifica come uno dei produttori di bijoux più prestigiosi al mondo. Vanta una lunga storia di vendite ai reali di Gran Bretagna, Spagna, Portogallo, Russia e non solo.

Dapprima unicamente improntato alla gioielleria, nei primi anni del 1900 inizia a produrre anche segnatempo apprezzati per il design e la tecnologia. Il primo fu il Santos…

Il Santos

Creato nel 1904, l’orologio Santos si basa sul concetto di forma: un gusto per l’essenziale, il rigore delle proporzioni e la ricerca dei dettagli.

Si tratta del primo orologio da polso di Cartier, creato in onore dell’aviatore brasiliano Santos-Dumont. La richiesta del pilota era una sola e molto semplice: poter leggere l’ora anche in volo. Prima, era impossibile, perché esistevano praticamente solo modelli di orologio da taschino, difficili da consultare alla guida di un velivolo.

Una sfida contro la gravità

Una sfida per conquistare il cielo e lasciare a terra la gravità: Cartier l’ha certamente vinta, portando fino ai giorni nostri un segnatempo di carattere, che si ispira ai rivoluzionari che hanno saputo cambiare il mondo, con spirito pionieristico e sete di libertà.

Il Santos aveva con una forma geometrica insolita, rettangolare con gli angoli smussati. Le viti a ghiera erano visibili e, inizialmente, questo scoraggiò Cartier dall’idea di rivendere questo modello di orologio. Fu solo nel 1911 che Louis Cartier cambiò idea, dopo aver scorto nel mercato orologiaio un’apertura verso i modelli da polso. Commercializzò allora il primo Santos, che ancora oggi è un emblema dell’azienda che viene riproposto in chiave moderna.

Il testimonial 2022

Da pochissime settimane, Maison Cartier ha anche annunciato un nuovo testimonial. Si tratta dell’attore hollywoodiano Jake Gyllenhaal, famoso per il ruolo da protagonista ne ‘I segreti di Brokeback Mountain’ e da supercattivo Mysterio negli amati Spiderman di Tom Holland.

Insomma: un testimonial di tutto rispetto, che rende il Santos un segnatempo classico, ma sempre al passo con le mode del momento.


Scopri i modelli “Santos” di Cartier e non solo da Ferro Gioielli. Lasciati guidare dai nostri esperti per trovare il segnatempo più adatto a te e alle persone che ami.

Leggi i nostri articoli, guide e consigli utili per rimanere sempre aggiornato sul mondo della gioielleria e dell’orologeria di lusso. Visita e acquista sul nostro digital store www.ferrogioielli.com