5 curiosità sui gioielli

5 curiosità sui gioielli
Tempo di lettura: 2 minuti

Ogni tanto ci capita di domandarci quali siano le caratteristiche più curiose o strane degli oggetti che usiamo quotidianamente. Da dove deriva l’idea per quell’accessorio? Chi ha indossato quella collana? Oggi sono qui per proporvi 5 curiosità sui gioielli!

Gioielli antichissimi

Il gioiello più antico mai ritrovato risalirebbe a 75.000 anni fa. Si tratta di perle, ricavate da conchiglie antichissime. I primi gioielli, antichi quanto l’umanità, erano infatti creati da materiali usati nella vita comune, come le conchiglie. Viene dall’Africa del sud il gioiello più antico del mondo, una collana di conchiglie. Il monile è fatto con 41 perle marine, forate per essere infilate in un filo di materia non ancora precisabile. La scoperta è straordinaria perché la collana sarebbe stata prodotta 30.000 anni prima delle opere artistiche finora rinvenute. Insomma, l’homo sapiens sapiens avrebbe iniziato molto prima di quanto si era creduto fino a oggi a impegnarsi nella realizzazione di stumenti non legati alle necessità quotidiane.

Lucy

Per la seconda delle 5 curiosità sui gioielli voliamo nello spazio! Tra le stelle, infatti, si troverebbe un diamante delle stesse dimensioni della Luna, il nostro satellite. Il diamante è stato chiamato ”Lucy”, in onore della canzone dei Beatles, ”Lucy in the Sky with Diamonds”. Il diametro del maxi-diamante è di 4000 km!

Moulin Rouge

Il designer australiano (di origini italiane!) Stefano Canturi ha realizzato una collana del valore di un milione di dollari per il film Moulin Rouge. La collana, composta di platino e più di 1300 diamanti, è il gioiello più costoso mai realizzato per un film. Nicole Kidman, protagonista del film, la indossa in tutto il suo fascino!

Antica Cina

Nella Cina antica si preferiva l’argento rispetto all’oro. Inoltre, si adorava la giada, pietra preziosa considerata portatrice di bellezza e forza. I sontuosi gioielli erano spesso realizzati in argento, gemme e piume blu di martin pescatore.

Cocktail

Il cosiddetto ”anello da cocktail” è un gioiello nato negli anni ’20, periodo del Proibizionismo statunitense. I locali illegali, localizzati nei sotterranei degli edifici, permettevano l’accesso solo a pochissime donne: anelli sontuosi e di grandi dimensioni segnalavano infatti che le donne che li indossavano potevano permettersi le bevande illegali.

Queste erano 5 curiosità sui gioielli che mi sono divertita a scovare, per potervele raccontare in questo post.

Per scoprire tutti i gioielli del momento, correte sul nostro shop online Ferro Gioielli e passate a trovarci nello store fisico di via Matteotti, a Este (PD). Noi ci rivediamo qui, prestissimo, con tantissime novità sul mondo dei gioielli!


A cura di Olga Navarin

154 letture

Visita la pagina Facebook

Visita l’Online Store


Related Posts

Calderoni: un San Valentino per tutti!

Calderoni: un San Valentino per tutti!

Un San Valentino alla portata di tutti ci permette di donare qualcosa di prezioso a chi amiamo a prescindere da quanto possiamo investirvi! Calderoni ci dà l’opportunità di scegliere un diamante, senza necessariamente farne un gioiello. Libertà di scelta di utilizzo e possibilità di investire […]

Damiani D.Side: geometria e arte

Damiani D.Side: geometria e arte

Oggi parliamo di una collezione senza tempo, perfetta per esprimere tutta la bellezza del nuovo decennio, senza perdere di vista l’eleganza del passato. Si tratta dei gioielli Damiani D.Side: geometria e arte si incontrano in questa collezione bellissima e perfetta per ogni stile! La collezione: […]