Perchè comprare oro in tempo di crisi

Perchè comprare oro in tempo di crisi
Tempo di lettura: 3 minuti

I gioielli in oro: un investimento prezioso

Abbiamo già parlato di come un gioiello in oro venga percepito da chi lo acquista e da chi lo riceve come qualcosa di prezioso. Niente di più vero! Non esiste un acquisto migliore che si possa fare, specie nei periodi di instabilità economica. Economisti illustri sostengono che investire in oro è ancora un’opzione più che valida: nonostante le oscillazioni di mercato risponde bene nei momenti di crisi e continua ad essere una solida riserva di valore nel tempo.

In questo articolo cercheremo di capire assieme i motivi che fanno dell’oro il bene rifugio per eccellenza!

 

Cosa sta provocando l’instabilità dei mercati?

Viviamo in un mondo in cui la situazione geopolitica globale ha un’influenza determinante sull’andamento del mercato.

Veniamo da un 2017 particolarmente turbolento in cui l’elezione di Donald Trump come Presidente degli Stati Uniti e le minacce nucleari del Presidente Nord Coreano Kim Jong-un hanno destabilizzato e non poco gli assetti economici globali provocando come risposta dalle banche centrali un progressivo innalzamento dei tassi di interesse.

Questa instabilità è continuata anche in questo 2018, anno in cui sono state fatte anche ipotesi di guerra commerciale, in cui si stanno definendo le condizioni dell’uscita del Regno Unito dalla UE.

Tutto questo non fa che aumentare le insidie per la quotazione dell’oro, molto suscettibile alle oscillazioni del mercato globale.

Nonostante questo i consumatori continuano ad acquistare gioielli in oro e addirittura chi va ad investire nei beni rifugio è portato ad acquistare monete e lingotti che conserva in appositi caveau. È sentore comune fra gli economisti infatti che possedere una parte dei propri capitali in oro sia la scelta più oculata da fare.

 

Perché continuare a investire nell’oro?

Innanzitutto non esistono riserve infinite poiché, come per tutti i metalli, si estrae dalle riserve presenti nella crosta terrestre dunque fra qualche millennio le scorte sono destinate ad esaurirsi. Questo significa che il suo valore, al netto delle oscillazioni, è destinato a aumentare nel tempo anche in virtù del fatto che la domanda continua ad aumentare: i Paesi emergenti soprattutto lo richiedono in maniera importante contribuendo a una crescita costante del suo valore.

L’oro è un metallo che resiste all’azione degli agenti atmosferici, non si modifica, rimane nel tempo. Insomma l’oro è per come appare. Questo indubbiamente trasmette la sicurezza di un investimento duraturo, ma soprattutto trasparente; azioni, titoli, immobili e affini sono tutte cose legate a stretto giro al mercato, l’oro invece viaggia in un circuito a sé sebbene come già sottolineato risenta anch’esso dei cambiamenti economici e politici. Tuttavia la sua preziosità rimane tangibile.

Sembra strano ma quando la fiducia dei cittadini nei confronti della politica, nello specifico dei Governi nazionali e internazionali, raggiunge i minimi storici è in quel momento che il prezzo dell’oro aumenta con un rapporto di proporzionalità inversa.

Un tipo di proporzionalità diretta ha invece sempre legato il prezzo dell’oro e l’inflazione. Quando cioè aumentava il costo della vita, così faceva di pari passo la quotazione del metallo più pregiato. Recentemente però a seguito delle ultime strategie economiche della Fed sembra che la situazione stia cambiando. Non resta che osservare l’evolvere della situazione poiché ora come ora è troppo presto per dire se questa circostanza cambierà le cose.

Resta il fatto che storicamente quando le cose vanno male, anche nel caso più estremo di catastrofi, l’oro rimane il bene rifugio prediletto anche come utilizzo di moneta di scambio. L’esempio più recente nella storia sono gli Accordi di Bretton Woods dove l’oro è stato utilizzato per dare nuova linfa al mercato delle valute.

 

Affidati a un esperto

In conclusione nonostante l’oscillazione del suo prezzo l’oro è l’unico bene rifugio assieme ai diamanti a mantenere un valore sicuro nel tempo. Il massimo che può succedere è realizzare di meno su una parte del capitale investito se lo si rivende ad un prezzo più basso di quando lo si è acquistato, tuttavia basta affidarsi a un esperto per ovviare all’inconveniente.

Da Ferro Gioielli troverai professionisti qualificati nel settore dei beni rifugio. Passa a trovarci per capire quale è la quotazione dell’oro giornaliera, se il periodo è favorevole e acquista con serenità il tuo oro.


A cura di Ferro Gioielli

https://www.ferrogioielli.com

https://www.facebook.com/FerroGioielli

100 letture

Related Posts

L’importanza del titolo dell’oro e come riconoscerlo

L’importanza del titolo dell’oro e come riconoscerlo

Grazie alle sue proprietà chimiche l’oro resiste all’ossidazione e all’azione corrosiva degli agenti atmosferici, mantenendo pressoché inalterata la sua lucentezza nel tempo. È un metallo che non può essere creato, ma soltanto estratto da pochi giacimenti naturali attraverso un processo molto costoso e complesso. Tramite […]

I motivi per acquistare un diamante D Color

I motivi per acquistare un diamante D Color

In questi tempi di crisi e incertezza è fondamentale mettere al sicuro il proprio patrimonio dalle oscillazioni del mercato. Per questa ragione molti investono nell’acquisto dei così detti “beni rifugio” fra i quali il diamante è di certo una delle scelte più indicate. Un diamante […]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vuoi essere sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti sei iscritto con successo alla newsletter!

Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare la richiesta. Per favore riprova.

Letta l’Informativa Privacy fornita dal Titolare, acconsento allo svolgimento di Attività di Profilazione. Acconsento anche ad essere aggiornato tramite e-mail in merito a tutte le nostre iniziative promozionali e di marketing anche diretto.