BASELWORLD 2009 | si respira un’aria orientale

BASELWORLD 2009 | si respira un’aria orientale
Tempo di lettura: 2 minuti

Speciale Basel

Si è conclusa da un paio di mesi la 39° fiera di Gioielleria e orologeria di Basilea, chiamata la città delle tre nazioni in quanto su territorio svizzero ma confinante con Germania e Francia; l’importante manifestazione ha visto coinvolte più di 1.900 firme provenienti da 45 Paesi. Ben 6 i padiglioni a disposizione delle aziende espositrici che hanno messo in luce il meglio della produzione mondiale e che quest’anno ha registrato un’inversione di tendenza per il numero pre­senze dei visitatori, ben 100.000 addetti del settore che hanno percorso in lungo e in largo i 160.000 metri quadrati dei padiglioni fieristici. Si, perché era già un paio di anni che si registrava un calo di presenze, complice la stasi del mercato globale fermatosi per la crisi. Molti i compratori russi, giapponesi, americani ma anche indiani e soprattutto cinesi. Gli italiani occupano da sempre un posto di privilegio riguardo agli acquisti di preziosi, si pensi che eravamo al 5°posto fino a qualche anno fa, ora retrocessi di parecchie posizioni e sorpassati dagli immancabili e rampanti cinesi che hanno, nel corso degli anni, sviluppato un senso del bello e del lusso pari se non superiore al nostro. Sta di fatto che le aziende nel proprio carnet di preziosi hanno inserito prodotti ancora più costosi e sfarzosi proprio per soddisfare le numerose richieste che piovono dai paesi delle new eco­nomy. Questa differenza la si noterà ancor più negli anni a venire e non sarà solo appannaggio del mondo del prezioso ma, e soprattutto, nella integrità del prodotto lussuoso.

 

 

Orologi in mostra

La prima cosa che proprio devo dire è che quest’anno l’at­mosfera che si respirava dentro e fuori la Fiera era intrisa di un buon ottimismo, sarà che per un buon 60% i visitatori sono extra europei quindi stanno vivendo un boom di espan­sione che da noi ci auguriamo possa ritornare, le strade anche fuori la fiera erano piene di gente, i bar chiacchieroni e le auto al passaggio diligenti, si perché pur essendo la fiera strutturata al centro della città, la zona pedonale non esiste se non a preservare la città vecchia, creando così un vivace momento di aggregazione tra i fruitori della fiera che indaffarati vanno da un padiglione all’altro (gli stand sono all’interno di palazzi storici o post dirigenziali svuotati dove all’interno appunto hanno costruito interi padiglioni fieristici) e gli abitanti, oramai abituati agli eventi organizzati caden­zialmente durante l’anno. Le aziende più gettonate: Rolex, Hublot, Omega, Hamilton, Tag-Heuer e Zenith, Movado, Patek Philippe, Vacheron Constantin, e BlancPain.

 

 

Damiani, effusione dell’argento

La nota Maison di gioielleria Damiani alla fiera di Basilea ha presentato due importanti novità che hanno vivacizzato il panorama nell’ambito del gioiello: da tempo si chiedeva e si sentiva l’esigenza di proposte alternative al gioiello in oro con pietre preziose, creare una linea, un gioiello che fosse riconoscibile come un must Damiani, un gioiello che rein­carni lo spirito dell azienda rivolto ad un pubblico accorto, che ama il lusso senza dilapidare la propria carta di credito. Ecco fatto; è nata la linea D.STONE in argento, con prezioso onice intagliato o usando la madreperla per anelli, ciondoli penzolanti dal bracciale e il ciondolo da collo. Madrina di quello che sarà senz’altro una linea vincente senza tempo? Sharon Stone. Sharon Stone e Damiani difatti collaborano da molti anni sull’umanitario. Una percentuale del ricavato delle vendite sarà donata ad un’associazione umanitaria non governativa e no profit che si occupa di portare l’acqua nei più sper­duti villaggi africani. L’altra novità riguarda l’orologio Damianissimo D.SIDE che ha omaggiato la sua prove­nienza Italica festeggiando, con un pezzo speciale tempe­stato da pietre preziose Ver­di Bianche e Rosse i 150 anni dell’unità d’italia.

 


A cura di Fabrizio Ferro

Sito web: www.ferrogioielli.com

Facebook: www.facebook.com/FerroGioielli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vuoi essere sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti sei iscritto con successo alla newsletter!

Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare la richiesta. Per favore riprova.

Letta l’Informativa Privacy fornita dal Titolare, acconsento allo svolgimento di Attività di Profilazione. Acconsento anche ad essere aggiornato tramite e-mail in merito a tutte le nostre iniziative promozionali e di marketing anche diretto.